BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BOLLETTINO NEVE/ Sci: impianti aperti per sciare e piste disponibili aggiornate al 15 dicembre 2009

Sciatore_MontagnaR375.jpg (Foto)

 

Davos: Ben 24 impianti aperti e 58 km di piste a disposizione degli sciatori. Neve fino a 112 cm (aggiornato al 14/12/09).

 

Dobbiaco: Venti impianti aperti e 45 km di piste a disposizione degli sciatori. Manto nevoso fino a 100 cm (aggiornato al 14/12/09).

 

Domobianca: Cinque impianti aperti e 20 chilometri di piste a disposizione degli sciatori, con manto nevoso fino a 100 cm di altezza (aggiornato al 14/12/09).

 

Falcade: Ventidue impianti aperti e 80 chilometri di piste a disposizione degli sciatori, con manto nevoso fino a 100 cm di altezza (aggiornato al 14/12/09).

 

Falera: Undici impianti aperti con 37 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 150 cm di altezza (aggiornato al 14/12/09).

 

Fiescheralp: Qui gli impianti aperti sono ventuno su trentasei con 47 km di piste a disposizione degli sciatori e neve fino a 94 cm (aggiornato al 14/12/09).

 

Flims: Undici impianti aperti con 37 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 150 cm di altezza (aggiornato al 14/12/09).

 

Folgaria: Dodici impianti aperti e 55 chilometri di piste a disposizione degli sciatori, con manto nevoso fino a 80 cm di altezza (aggiornato al 14/12/09).

 

Foppolo: Quattro impianti aperti con 30 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 100 cm di altezza (aggiornato al 03/12/09).

 

Gressoney-La Trinitè: Sedici impianti aperti e 19 chilometri di piste a disposizione degli sciatori, con manto nevoso fino a 70 cm di altezza (aggiornato al 14/12/09).

 

Gressoney-Saint-Jeane: Due impianti aperti e 9 chilometri di piste a disposizione degli sciatori, con manto nevoso fino a 70 cm di altezza (aggiornato al 14/12/09).

 

Kronplatz-Plan de Corones: Ventiquattro impianti aperti e 90 km di piste a disposizione degli sciatori con neve fino a 100 cm (aggiornato al 14/12/09).

 

CONTINUA A LEGGERE IL BOLLETTINO, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO