BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO DELLA FAME/ Sciopero di Pannella contro le morti in carcere

Sciopero della fame. Quattordicesimo giorno di sciopero della fame per Marco Pannella. Il contesto è relativo all’ambito delle iniziative del Grande Satyagraha Mondiale

 

Sciopero della fame. Quattordicesimo giorno di sciopero della fame per Marco Pannella. Il contesto è relativo all’ambito delle iniziative del Grande Satyagraha Mondiale. E che cos’è il Satyagraha? A pochi è dato saperlo, ma desta stupore che un politico rischi la vita per una parola che il 99 per cento della popolazione ignora totalmente. Per questo Marco Pannella si è presentato alla trasmissione di Fabio Fazio “Che tempo che fa” allo scopo di presentare l’ennesimo sciopero della fame da egli intrapreso e le ragioni. Andando a scavare sulla faccenda viene fuori che lo sciopero si radica in un’iniziativa mondiale, sebbene “sotterranea” rispetto ai media. L’evento è costituito dal quarto congresso dell’associazione Nessuno Tocchi Caino che quest’anno ha avuto per titolo “Basta omicidi, basta suicidi, basta segreti di Stato” e per cornice un penitenziario.

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO