BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FOTOGALLERY/ Valanghe, ancora dispersi i turisti in Val Lasties dopo l’incidente ai volontari del Soccorso alpino

Ancora non si trovano i due turisti dispersi in Val Lasties, nel Gruppo di Sella (Dolomiti) in provincia di Trento. Alla loro riceca sono morti Diego Perathoner, Ervin Riz, Alessandro Dantone e Luca Prinoth, tutti volontari del Soccorso alpino. GUARDA LA FOTOGALLERY

montagna_dolomiti_neveR375.jpg (Foto)

 

FOTOGALLERY VALANGHE IN VAL LASTIES - Tentare di salvarli è costata la vita a Alessandro Dantone, Diego Perathoner, Luca Prinoth e Ervin Riz. Ancora non si trovano i due turisti dispersi in Val Lasties, nel Gruppo di Sella (Dolomiti) in provincia di Trento. I due sono rimasti probabilmente vittime di una valanga. Alla loro ricerca erano partiti ieri sera sette uomini del Soccorso alpino, poi alle 19 la tragedia: i volontari estavano scendendo dal Rifugio Forcella, quando si è staccato un enorme costone di neve che ha trascinato tutti verso valle per più di 400 metri. Diego Perathoner, Ervin Riz, Alessandro Dantone e Luca Prinoth sono morti; Sergio Valentini e Roberto Platter sono rimasti feriti. Il settimo soccorritore, rimasto solo lambito dalla valanga, è riuscito a dare l'allarme.

Va ricordato che la neve è ancora molto instabile e il rischio valanghe èdi grado 4 su una scala da 1 a 5 cioè molto forte: per questo erano sconsigliabili le discese fuori pista e le camminate in quota. La Val Lasties è il profondo vallone che scende da Forcella Pordoi fino a Pian Schiavaneis, tra le pareti del Sass Pordoi e del Piz Ciavazes. Collega l’altopiano del Sella, raggiungibile tra l’altro con la funivia del Sass Pordoi, e il Passo Sella. Nella fotogallery alcuni scorci della valle.

 

CLICCA SU >> PER VEDERE LA FOTOGALLERY DELLA VAL LASTIES, LUOGO DELL’INCIDENTE DI SABATO 26 DICEMBRE