BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BOTTI CAPODANNO/ Le conseguenze del cattivo uso dei fuochi d'artificio. Le immagini

BOTTI DI CAPODANNO - LE AVVERTENZE DEL CODACONS E DELLA POLIZIA: Si avvicina la notte di San silvestro con il suo corredo di botti, fuochi d'articifio e inevitabili ferimenti. Proprio per ridurli al minimo si susseguono gli inviti alla prudenza, a maneggiare i botti e i fuochi di artitificio di capodanno con intelligenza e in sicurezza

BottiCapodanno_R375.JPG (Foto)

Si avvicina la notte di San silvestro con il suo corredo di botti, fuochi d'articifio e inevitabili ferimenti. Proprio per ridurli al minimo si susseguono gli inviti alla prudenza, a maneggiare i botti e i fuochi di artitificio di capodanno con intelligenza e in sicurezza. Nella pagina seguente un video realizzato dalla polizia che mostra i danni che può provocare un Mefisto a una mano. Lo stesso vale per tutti i tipi di botti e di fuochi d'artificio di capodanno: massima attenzione.
Di qualche ora fa la notizia di un grave incidente causato dai botti di capodanno: due 16enni a Giaveno sono rimasti feriti dall'esplosione dei petardi che stavano maneggiando. Entrambi sono stati trasportati in ospedale e per uno dei due è stato necessario un intervento chirurgico, dato che l’adolescente ha subito la parziale amputazione di due dita della mano sinistra, sulle cui possibilità di recupero i medici non si sbilanciano ancora.
I consigli del Codacons - Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons, chiede «l'inasprimento delle pene per chi confeziona i fuochi d'artificio illegali, spesso vere e proprie bombe», e invita il Governo a «far partire immediatamente una massiccia campagna pubblicitaria, con spot che mostrino le gravi conseguenze e le menomazioni che derivano dal loro uso», oltre che ad «attivare una task force di forze dell'ordine preposte al controllo e al sequestro di questi materiali, onde evitare il solito bollettino di guerra che accompagna i primi giorni di ogni nuovo anno».