BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BOLLETTINO NEVE/ Sci: impianti aperti per sciare e piste disponibili aggiornate al 4 dicembre 2009

Pubblicazione:venerdì 4 dicembre 2009

neve_montagnaR375_2dic08.JPG (Foto)

Canazei: Sedici impianti aperti con 27 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 90 cm di altezza (aggiornato al 04/12/09).

 

Carona: Quattro impianti aperti con 30 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 100 cm di altezza (aggiornato al 03/12/09).

 

Celerina: Neve farinosa che garantisce l’apertura di 17 impianti su 56 e 73 chilometri di piste. Il manto arriva a 130 cm di altezza (aggiornato al 04/12/09).

 

Champoluc-Val d’Ayas: Un impianto aperto e manto nevoso fino a 90 cm di altezza al 03/12/09.

 

Chatel: Tre impianti aperti con 5 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 40 cm di altezza (aggiornato al 04/12/09).

 

Cogne: Un impianto aperto e manto nevoso fino a 60 cm di altezza (aggiornato al 04/12/09).

 

Colfosco: Diciannove impianti aperti con 40 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 100 cm di altezza (aggiornato al 04/12/09).

 

Cortina d’Ampezzo: Dieci impianti aperti, con 10 km di piste a disposizione degli sciatori e neve fino a 90 cm (aggiornato al 04/12/09).

 

Corvara: Diciannove impianti aperti con 20 chilometri di piste a disposizione degli sciatori e manto nevoso fino a 100 cm di altezza (aggiornato al 04/12/09).

 

Corvatsch: Quattro impianti aperti su dieci mettono a disposizione degli sciatori 14 km di piste e neve fino a 130 cm (aggiornato al 04/12/09).

 

Davos: Ben 15 impianti aperti e 23 km di piste a disposizione degli sciatori. Neve fino a 91 cm (aggiornato al 04/12/09).

 

Dobbiaco: Dodici impianti aperti e 13 km di piste a disposizione degli sciatori. Manto nevoso fino a 80 cm (aggiornato al 04/12/09).

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ELENCO DEGLI IMPIANTI SCIISTICI APERTI


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >