BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO ABRUZZO/ Aumentano i danni anche nelle provincie limitrofe

Pubblicazione:martedì 7 aprile 2009

terremotoaquila500R375_06apr09.jpg (Foto)

Si allarga la mappa dei danni del sisma di lunedì notte in Abruzzo. Quasi tutti i centri dell'Aquilano - si intendono quelli vicini al Gran Sasso e la piana di Navelli distanti, in linea d'aria, qualche decina di chilometri dall'epicentro - hanno riportato un lungo elenco di lesioni gravi a edifici e chiese. Ma l'onda d'urto è arrivata anche nelle altre province abruzzesi.

Ecco una mappa dei paesi che pur non a ridosso della zona più martoriata sono risultati al momento più danneggiati.  

L'Aquila:

S.Stefano di Sessanio - Crollata la Torre Medicea medioevale, simbolo di uno dei borghi più belli d'Italia. Pratola Peligna - Seriamente lesionato il Santuario della Madonna della Libera, c'è un’ordinanza di chiusura della struttura. Sulmona - Palazzine evacuate, due chiese inagibili, una donna anziana morta d'infarto. Celano - Crollato l'altare maggiore della chiesa di S.Angelo, un vecchio palazzo, auto distrutte e lesioni ad altri edifici.

Pescara:

Bussi - Lesionato gran parte del centro storico, che è stato transennato e i residenti evacuati. Popoli - Inagibile il palazzo municipale e un ponte sull'Aterno. Danni gravi alla fabbrica di acque minerali Gran Guizza. Pianella - Sgomberate 12 case del centro storico cittadino, chiusa la parrocchia del Carmelo. Loreto Aprutino - Abbattuto il campanile della chiesa di S. Francesco. Brittoli - Danni a tutto il centro storico e crollo del palazzo baronale. Catignano - Si è staccata la cupola della chiesa madre, un anziano morto d'infarto.

Chieti:

Chieti - Sgomberata un'ala del tribunale, danni alla rete idrica, chiusa la chiesa di S.Francesco alle Scale. Goriano Sicoli - Crollata la scuola materna, stacca di 60 cm la facciata della chiesa di Santa Gemma.

Teramo:

Teramo - Grave lesione alla facciata principale della chiesa di S.Agostino, spostamento del campanile del convento di S.Domenico, crollato il soffitto della chiesa di Poggio Cono. Campli - Pericolante il campanile della chiesa di Collicelli. Castelli e Tossicia - Sgomberate case con gravi lesioni nel centro storico. Atri - Chiuso il Duomo, uno dei più importanti nel centritalia.



© Riproduzione Riservata.