BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERREMOTO ABRUZZO/ Scossa di grado 3 nel Velino Sirente

Un terremoto di magnitudo 3 è avvenuto alle 15,07. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale

Un terremoto di magnitudo 3 è avvenuto alle 15,07. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico di Velino-Sirente.

 

L'ipocentro è stato localizzato a 7.9 km di profondità e i comuni interessati dal sisma sono : FOSSA (AQ), L'AQUILA (AQ), LUCOLI (AQ), OCRE (AQ), ROCCA DI CAMBIO (AQ), SANT'EUSANIO FORCONESE (AQ).

 

Quest'ultima scossa si registra dopo quelle che tra la serata di ieri e questa mattina hanno flagellato la valle dell'Aterno e l'Aquilano. In particolare la valle dell'Aterno ha subito ben tre scosse, di cui una superiore al grado 3 della scala Richter, cosi come la scossa verificatasi nell'Aquilano alle prime luci dell'alba.

 

Riepilogando, le scosse di terremoto sono cominciate alle 17,43 con un episodio di magnitudo 2.6 nella valle dell'Aterno, ed è stata seguita dall'episodio più violento della giornata alla 22,15, sempre nella valle dell'Aterno di magnitudo 3.3.

 

Le ultime due scosse, si sono verificate, la prima, ancora nel medesimo distretto sismico, alle 4,25 di questa mattina con una magnitudo di 2.5, mentre l'ultima, avvenuta questa mattina alle 7,14 ha interessato il distretto sismico de l'Aquilano scuotendo i terreno con una forza pari a 3.2 di magnitudo Richter.

 

Tutte queste scosse sono state rilevate dalla Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

 

Di seguito i dati riassuntivi relativi alle scosse a seguito delle quali non è pervenuta nessuna segnalazione relativa a danni o vittime

 

L'ultima scossa, quella nel distretto de L'Aquilano (3.2) ha registrato un ipocentro a 10.1 km di profondità e ha interessato i seguenti paesi: L'AQUILA (AQ), LUCOLI (AQ).

 

La scossa nel distretto della valle dell'Aterno (2.5) si è verificata a 9.4 km di profondità e ha interessato i seguenti comuni: BARISCIANO (AQ), FAGNANO ALTO (AQ), FONTECCHIO (AQ), FOSSA (AQ), OCRE (AQ), POGGIO PICENZE (AQ), PRATA D'ANSIDONIA (AQ), ROCCA DI CAMBIO (AQ), ROCCA DI MEZZO (AQ), SAN DEMETRIO NE' VESTINI (AQ), SANT'EUSANIO FORCONESE (AQ), VILLA SANT'ANGELO (AQ).

 

La seconda scossa nel distretto del Valle dell'Aterno (3.3) si è verificata a 9.4 km di profondità e ha interessato i seguenti comuni: FAGNANO ALTO (AQ), FOSSA (AQ), OCRE (AQ), POGGIO PICENZE (AQ), ROCCA DI CAMBIO (AQ), ROCCA DI MEZZO (AQ), SAN DEMETRIO NE' VESTINI (AQ), SANT'EUSANIO FORCONESE (AQ), VILLA SANT'ANGELO (AQ).

 

La scossa nel distretto della valle dell'Aterno Aquilano (2.6) si è verificata a 5,5 km di profondità e ha interessato i seguenti comuni: BARISCIANO (AQ), FAGNANO ALTO (AQ), FONTECCHIO (AQ), FOSSA (AQ), OCRE (AQ), POGGIO PICENZE (AQ), PRATA D'ANSIDONIA (AQ), SAN DEMETRIO NE' VESTINI (AQ), SANT'EUSANIO FORCONESE (AQ), SANTO STEFANO DI SESSANIO (AQ), VILLA SANT'ANGELO (AQ).

© Riproduzione Riservata.