BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BOLOGNA/ Scatta il divieto di vendita di alcolici dopo le 22

Con una ordinanza il neo sindaco Delbono ha stabilito che lunedì e sperimentalmente fino al 30 novembre i negozi che vendono alcool in bottiglia dovranno chiudere alle 22

Se a Milano, e poi anche in altre città, è stata vietata di alcolici ai minori di 16 anni, a Bologna il neo sindaco Flavio Delbono ha deciso di fare di più. Con una ordinanza ha stabilito che lunedì e sperimentalmente fino al 30 novembre i negozi che vendono alcool in bottiglia dovranno chiudere alle 22. Per chi infrangerà il divieto, ci saranno sanzioni fino a 500 euro e in alcuni casi anche la sospensione della licenza. La restrizione non riguarderà però bar, trattorie e osterie, che potranno continuare regolarmente a vendere alcolici.
Delbono ritiene che le modalità ideate per questa nuova restrizione consentiranno controlli più semplici ed efficaci. Per il momento la nuova ordinanza è stata accolta con favore anche dalla Lega Nord.

© Riproduzione Riservata.