BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ROMA/ Subisce le avances dell’autista del BUS e lo fa picchiare dagli amici

Spedizione punitiva per l'autista di un bus della Capitale che ieri sera, poco prima della mezzanotte, ha importunato una ragazzina di 14 anni che si trovava sul mezzo

Spedizione punitiva per l'autista di un bus della Capitale che ieri sera, poco prima della mezzanotte, ha importunato una ragazzina di 14 anni che si trovava sul mezzo. Arrivato al capolinea nel quartiere Casalotti, una zona di estrema periferia, secondo quanto raccontato dalla ragazzina, l'uomo l'avrebbe insistentemente importunata con frasi tipo «Quanto sei carina» e «ma dove vai, perché non resti qui». Lei, dopo aver respinto le avances, è scesa dall'autobus e ha chiamato a raccolta i suoi amici organizzando una vera e propria spedizione punitiva. In circa venti hanno raggiunto il capolinea della linea 146 e hanno picchiato l'autista, dopo aver spaccato anche un finestrino del bus. L'uomo dopo l'aggressione ha chiamato i carabinieri che lo hanno soccorso. Si trova ora al Policlinico Gemelli per le ferite riportate ma non ha ancora sporto denuncia. La ragazzina, dopo avere fornito la prima versione dei fatti ai militari, si é trincerata dietro il silenzio.

© Riproduzione Riservata.