BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTOSTRADE/ Week end da bollino rosso, il traffico previsto sulle autostrade italiane

Pubblicazione:

Previsto traffico molto intenso per il prossimo week end con oltre 8 milioni di veicoli in circolazione sull'intera rete del Gruppo Autostrade per l'Italia (3.413 km.). Il periodo vacanziero sta infatti per raggiungere agosto, il mese di punta. Saranno in molti a partire per raggiungere le località di villeggiatura, e gli spostamenti di lunga percorrenza si avvertiranno soprattutto nella direttrice nord-sud. Le prime partenze sono previste nel pomeriggio di venerdì, ma sarà sabato la giornata con la maggior concentrazione di traffico: - Venerdì: “Bollino Rosso” dalle ore 14:00 fino a tarda notte - Sabato: "Bollino Rosso" dalle ore 06:00 alle 22:00 La circolazione sarà favorita dalla rimozione dei cantieri e dal blocco dei mezzi pesanti: - venerdì 31 luglio: dalle ore 16:00 alle 24:00 - sabato 1 e domenica 2 agosto: dalle ore 07:00 alle 24:00 Come di consueto, le autostrade più trafficate saranno l'Autosole (da Milano a Napoli), l'A14 Adriatica (in direzione Ancona), i tratti liguri, verso le riviere di Ponente e Levante, l'A4 in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull'A3 Napoli-Salerno e sull'A30 Caserta -Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia, sia in uscita dall'Italia che in entrata per l'arrivo di numerosi turisti stranieri. Nel dettaglio i tratti con i flussi più elevati: A1 Milano - Napoli, in uscita da Milan Piacenza-bivio A15 all'altezza del bivio per l'Autobrennero Modena-Bologna (bivio A14 Adriatica; Casalecchio-Firenze; Roma-Cassino A14 Bologna-Taranto; Bologna-Cattolica tratto marchigiano-abruzzese; A10 Genova - Savona verso la riviera di Ponente e la Francia; A7 Milano-Genova, da Busalla verso Genova; A12 Genova-Sestri, da Genova fino a Rapallo; A6 Torino - Savona, da Mondovì fino a Savona A26 dei Trafori, da Ovada a Genova Voltri A4 Milano - Brescia, da Milano verso Venezia A11 Firenze -Pisa nord, in direzione della Versilia A12 Livorno-Rosignano, alla barriera di Rosignano A12 Roma - Civitavecchia, verso la riviera laziale e Toscana; A3 Napoli - Salerno, verso Salerno e la Calabria A30 Caserta-Salerno, verso Salerno e la Calabria A9 Lainate-Chiasso, alla dogana italo-svizzera e verso i laghi A23 Udine-Tarvisio, verso l'Austria e la Slovenia Traforo del Monte Bianco, verso la Francia A27 Venezia-Belluno, in direzione delle località di montagna In caso di congestione nel nodo bolognese dell'A14, Autostrade consiglia a chi proviene dall'A1 di utilizzare anche la Tangenziale di Bologna - uscendo a Borgo Panigale o immettendosi sul Raccordo di Casalecchio - con rientro in A14 a Bologna San Lazzaro. Se il traffico sarà molto intenso in uscita dalla Capitale verso Napoli, nelle ore di punta sarà consigliato, in alternativa, di percorrere la ss 6 Casilina. In concomitanza con gli orari dei traghetti diretti in Sardegna, Corsica ed Elba, sono previsti molti automobilisti alle barriere di Genova Ovest (A7) e alle uscite di Civitavecchia e di Rosignano Marittimo (A12). È consigliabile, pertanto, informarsi sulle condizioni di traffico e partire, comunque, con qualche anticipo. Sul sito internet www.autostrade.it. è possibile consultare, prima di partire, i possibili itinerari alternativi, che potranno essere suggeriti a seconda delle situazioni di traffico. Sempre sul sito internet si può trovare la mappa aggiornata di tutte le postazioni di controllo della velocità. Il Tutor , il sistema che misura la velocità media, è attivo ormai su oltre 2.200 km della rete del Gruppo Autostrade per l'Italia.



© Riproduzione Riservata.