BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ABORTO/ Via libera dell'Aifa a maggioranza. La Ru486 arriva in Italia

La Ru486 arriva anche in Italia. Il Cda dell'Aifa, dopo una camera di consiglio di oltre sei ore, ha deliberato a maggioranza il via libero alla commercializzazione del contestatissimo farmaco abortivo

La Ru486 arriva anche in Italia. Il Cda dell'Aifa, dopo una camera di consiglio di oltre sei ore, ha deliberato a maggioranza il via libero alla commercializzazione del contestatissimo farmaco abortivo.

Il risultato finale della votazione è stato di quattro a uno a favore dell'introduzione della Ru486 nel mercato italiano. A favore hanno votato il presidente del Cda dell'Aifa, Sergio Pecorelli e dai consiglieri Giovanni Bissoni, Claudio DFe Vincenti e Gloria Saccani Jotti. Negativo invece il parere di Romano Colozzi.

La Ru486 potrà essere utilizzata in Italia solo in strutture ospedaliere o parificate, così come la legge 194 prevede per le interruzioni volontarie di gravidanza. Lo ha ribadito al termine della lunga riunione, Giovanni Bissoni, assessore alla Sanità dell'Emilia Romagna e componente del Cda.

© Riproduzione Riservata.