BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ABRUZZO/ Sfollato per terremoto chiede alloggio nelle residenze di Berlusconi

Pubblicazione:giovedì 13 agosto 2009

Antonio Bernardini è uno degli abruzzesi che dopo il terremoto dell’Aquila è rimasto senza casa e che sta quindi cercando un alloggio provvisorio. Per questo ha presentato domanda alla Protezione Civile e al comune, come tanti suoi concittadini.

Ma la particolarità della sua richiesta è quella di aver chiesto ospitalità a Villa Certosa o a Palazzo Grazioli, ovvero le residenze del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. L’uomo ha spiegato che non si tratta di una provocazione: «È una richiesta legittima basata sulle dichiarazioni del presidente, che aveva pubblicamente promesso che avrebbe ospitato nelle sue case alcuni terremotati».



© Riproduzione Riservata.