BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PAPA/ Appello di Benedetto XVI: "Rispetto per i cristiani perseguitati e discriminati"

Il Papa Benedetto XVI, come riportato dalla Radio Vaticana, ha parlato «nell'intenzione missionaria» scelta per il mese di agosto e dedicata proprio al tema della libertà religiosa

Il Papa Benedetto XVI, come riportato dalla Radio Vaticana, ha parlato «nell'intenzione missionaria» scelta per il mese di agosto e dedicata proprio al tema della libertà religiosa. Il messaggio del Papa è un invito a pregare per i «cristiani che sono discriminati e perseguitati a causa del nome di Cristo» affinché vengano loro «riconosciuti i diritti umani, l'uguaglianza e la libertà religiosa, perchè possano vivere e professare liberamente la propria fede».

In Pakistan sabato scorso erano stati bruciati vivi otto cristiani. Padre Bernardo Cervellera, direttore di Asia News, intervenendo a Radio Vaticana ha detto che "almeno tre mila musulmani a Gorja hanno messo a ferro e fuoco la parte cristiana del villaggio dove alcuni cristiani sono rimasti intrappolati dentro le case e sono bruciati vivi. Non abbiamo però - afferma Cervellera- il nome di tutte le persone bruciate, che sarebbero otto. Alcuni rapporti dicono nove: probabilmente, ce ne saranno anche altre".

Padre Cervellera conclude denunciando il fatto che la comunità cristiana è in assoluto nel mondo la più perseguitata: "Se guardiamo soprattutto all'Asia almeno, 35-36 Paesi hanno limitazioni nella libertà religiosa, fatto che porta i cristiani ad essere oggetto di violenze continue, fino alla morte".

© Riproduzione Riservata.