BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO PIEMONTE/ Scossa di 2.7 gradi in provincia di Cuneo

Pubblicazione:

SismografoR375.jpg

Un terremoto di magnitudo 2.7 è stato registrato alle ore 01:58 di oggi dalla Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico delle Alpi Marittime.

 

Il terremoto si è originato a 14,7 km sotto la superficie e l'epicentro, secondo quanto reso noto dallo stesso INGV, è stato localizzato in provincia di Cuneo.

 

I comuni a meno di 10 km dall'epicentro sono: AISONE (CN), DEMONTE (CN), GAIOLA (CN), MOIOLA (CN), MONTEROSSO GRANA (CN), PRADLEVES (CN), RITTANA (CN), VALGRANA (CN), VALLORIATE (CN).

 

Pur non avendo creato danni o fatto vittime, sono stati molti i comuni nei quali anche nel raggio di 20 km dal sisma è stata avvertita la scossa di terremoto: BERNEZZO (CN), BORGO SAN DALMAZZO (CN), CARAGLIO (CN), CARTIGNANO (CN), CASTELMAGNO (CN), CELLE DI MACRA (CN), CERVASCA (CN), DRONERO (CN), ENTRACQUE (CN), MONTEMALE DI CUNEO (CN), ROASCHIA (CN), ROCCABRUNA (CN), ROCCASPARVERA (CN), ROCCAVIONE (CN), SAN DAMIANO MACRA (CN), VALDIERI (CN), VIGNOLO (CN), VILLAR SAN COSTANZO (CN), VINADIO (CN).



© Riproduzione Riservata.