BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IMMIGRATI/ Soccorso un gommone con 50 a bordo, a largo di Lampedusa

Pubblicazione:martedì 25 agosto 2009

Continuano ad arrivare immigrati nei mari di Lampedusa. Un gommone con 57 persone a bordo è stato soccorso all'alba di oggi da motovedette della Guardia costiera e della Guardia di Finanza a circa 30 miglia a Sud-Est dell'isola, in acque di competenza maltese. Il battello sarebbe stato scortato fino alle acque territoriali italiane da un'unità militare maltese.
I migranti, tra i quali quattro donne, sono già stati trasbordati sul pattugliatore d'altura G100 "Lippi" della Guardia di Finanza e sulla motovedetta CP40 della Guardia Costiera, che prima di salpare aveva imbarcato anche un medico per prestare subito assistenza agli immigrati. Tranne uno di loro, che su indicazione dei medici è stato trasferito a Lampedusa, sono tutti in discrete condizioni di salute. Le due unità si sono diretta verso Porto Empedocle, dove gli extracomunitari saranno sbarcati.
Il soccorso di oggi presenta numerose analogie con la vicenda dei cinque eritrei salvati cinque giorni fa dalla Guardia di Finanza al largo di Lampedusa. Anche in questo caso, infatti, sono state le autorità maltesi a segnalare il gommone. Le operazioni di soccorso da parte delle motovedette italiane sono state perfino filmate dai maltesi e anche la presenza dell'unità della Valletta è stata documentata dalla Guardia di Finanza con alcune riprese video.
 

© Riproduzione Riservata.