BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VILLA CERTOSA/ Arrestati quattro fotografi

Quattro fotografi sono stati trattenuti in caserma dai Carabinieri di Porto Rotondo, dopo essere stati sorpresi vicino a Villa Certosa

Quattro fotografi sono stati trattenuti in caserma dai Carabinieri di Porto Rotondo, dopo essere stati sorpresi vicino a Villa Certosa. L'accusa è di aver violato la privacy della proprietà del premier Silvio Berlusconi. Secondo la ricostruzione fornita dai quattro, tutti paparazzi molto noti in Costa Smeralda, i Carabinieri avrebbero sequestrato quattro schede di memoria delle macchine fotografiche, dove però non vi sarebbe alcuna immagine.

© Riproduzione Riservata.