BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

AUTOVELOX/ Sequestrati apparecchi irregolari di 33 comuni in provincia di Caserta

Tutti i sindaci, gli assessori interessati e i comandanti della polizia municipale dei comuni coinvolti sono stati denunciati, insieme ai titolari di tre aziende che si occupavano di installare gli apparecchi

In provincia di Caserta sono scattati i sequestri delle apparecchiature autovelox in 33 comuni. A seguito di alcune denuncie dei cittadini, che segnalavano irregolarità nel funzionamento degli apparecchi, le forze dell’ordine hanno scoperto che i dispositivi erano stati installati senza la regolare procedura d'appalto e che spesso le società che li fornivano percepivano una percentuale sulle multe elevate.

Tutti i sindaci, gli assessori interessati e i comandanti della polizia municipale dei comuni coinvolti sono stati denunciati, insieme ai titolari di tre aziende che si occupavano di installare gli apparecchi.

© Riproduzione Riservata.