BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANAA DAFANI/ L’autopsia rivela che è morta per emorragia alla gola

Sanaa Dafani, la 18enne marocchina uccisa a Montereale Valcellina, è morta per l'emorragia causata dalle coltellate alla gola

Sanaa Dafani, la 18enne marocchina uccisa a Montereale Valcellina, è morta per l'emorragia causata dalle coltellate alla gola. Lo ha stabilito l'autopsia.

«Quello che El Ketawi Dafani non accettava del rapporto tra Sanaa e me non era la differenza d'età, ma quella di religione e di mentalità», ha detto il fidanzato in un'intervista al Tg2. La madre di Sanaa: «Perdono mio marito, ha commesso un gesto orrendo, ma è il padre di altre mie due figlie. Forse ha sbagliato Sanaa».

© Riproduzione Riservata.