BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FEBBRE SUINA/ Influenza A: attesi 12 milioni di casi in Italia

Pubblicazione:sabato 19 settembre 2009

Secondo gli esperti, in Italia sono attesi circa 12 milioni di casi di influenza A, con circa 12 mila morti. E' la stima del virologo Fabrizio Pregliasco, diffusa durante un incontro sell'influenza pandemica in corso a Praga.

 

La stima di 12 mila decessi, ha detto Pregliasco, 'e' quella piu' probabile. Nello scenario peggiore, se il virus dovesse mutare, si potrebbe arrivare a circa 92 mila decessi, ma e' improbabile che tale scenario si verifichi'. La morbosita' e il numero di casi attesi di nuova influenza in Italia, ha sottolineato Pregliasco, 'sara' in rapporto alla forza di infezione del virus.

 

Questo vuol dire che se il virus sara' fortemente infettante ci saranno da 12,6 milioni a 23 milioni di casi'. Il presidente della societa' italiana di medicina generale (Simg) Claudio Cricelli, ha anche fornito le stime del tasso di ospedalizzazione: 'Dai 6 ai 23 anni - ha detto - si stimano 6,3 ricoveri su 10 mila contagi; nella fascia 2-4 anni la stima e' di 1,5 su 10 mila; da 5 a 17 anni e' dello 0,5; da 18 a 49 anni dello 0,4; da 50 a 64 anni e' dello 0,9 e sopra i 65 anni e' del 4,5''.

 

Dunque, ha sottolineato Cricelli, ''si prevede un grosso impatto soprattutto per la rete degli ospedali pediatrici'.



© Riproduzione Riservata.