BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TRENI/ Entro il 2010 sei nuovi Malpensa Express

Procede secondo i programmi la produzione dei sei nuovi treni espressamente pensati per il servizio aeroportuale "Malpensa Express"

Procede secondo i programmi la produzione dei sei nuovi treni espressamente pensati per il servizio aeroportuale "Malpensa Express", prodotti dalla Alstom, che verranno messi in esercizio entro il 2010.

La conferma viene dall'assessore alle Infrastrutture e Mobilità di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, che oggi ha visitato lo stabilimento Alstom di Savigliano, in provincia di Cuneo, dove si producono i sei convogli che costituiranno la nuova flotta dedicata al collegamento aeroportuale Milano Cadorna-Malpensa.

«Ho voluto verificare di persona a che punto siamo con la produzione dei nuovi treni - ha dichiarato l'assessore Cattaneo nel corso della visita - e ho avuto la conferma che i primi due esemplari verranno trasferiti in dicembre a Novate Milanese per la messa a punto, le prove dinamiche e le successive procedure di omologazione. Tutti e sei i treni saranno consegnati entro maggio e quindi progressivamente messi in esercizio, secondo i tempi stabiliti per l'omologazione dalla Agenzia nazionale sicurezza ferroviaria. Questi convogli gioveranno non solo al servizio aeroportuale, ma anche al servizio pendolari, cui saranno destinati i TAF (Treni Alta Frequentazione) attualmente in uso sulla linea per l'aeroporto».

Al sopralluogo erano presenti anche il presidente del Gruppo FNM Norberto Achille, il direttore generale Giuseppe Biesuz e l'amministratore delegato di Alstom Paolo Covoni.

«Entro dicembre - ha ricordato l'assessore Cattaneo - termineranno inoltre i lavori al tunnel di Castellanza, consentendo di ridurre il tempo di percorrenza della tratta a meno di 30 minuti».

Il valore dei sei treni è di 36 milioni di euro ed è parte degli 850 milioni di euro stanziati da Regione Lombardia a partire dal 2001 per il rinnovamento della flotta regionale.

© Riproduzione Riservata.