BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FEBBRE SUINA/ Funerali della prima vittima italiana a Napoli

Pubblicazione:

Un funerale segreto e improvvisato a Secondigliano per il 51enne che aveva contratto il virus H1N1 ed è morto al Cotugno di Napoli. Nessuno, a parte don Giuseppe, si è avvicinato al feretro. Unici presenti alla funzione erano quattro fedeli. Poi i portantini, tutti con le mascherine sul volto, hanno trasportato la bara con un carrello. Ma nel quartiere sono gli unici a essere ancora spaventati. Già da ieri pomeriggio, dopo la disinfezione dell'Asl, è tornata la tranquillità.



© Riproduzione Riservata.