BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Chinatown: giovane cinese accoltellato in via Sarpi a Milano

CRONACA MILANO - CHINATOWN CINESE ACCOLTELLATO IN VIA SARPI: Un ragazzo cinese di 21 anni è stato accoltellato ieri pomeriggio (9 gennaio 2010) poco dopo le 17.30 in via Aelardi, una traversa di via Sarpi, in piena Chinatown, al centro di cicliche polemiche dei residenti

AccoltellamentoSarpi_R375.JPG (Foto)

Un ragazzo cinese di 21 anni è stato accoltellato ieri pomeriggio (9 gennaio 2010) poco dopo le 17.30 in via Aelardi, una traversa di via Sarpi, in piena Chinatown, al centro di cicliche polemiche dei residenti.
La polizia è stata chiamata dal 118, allertato da alcuni passanti che avevano visto il ragazzo barcollare sanguinante. Non è certo il primo caso in quella zona, a pochi passi dal Cimitero Monumentale e non lontana dalla Stazione Garibaldi, di violenze in pieno giorno tra cinesi a colpi di mannaia o di coltellacci.
Il giovane ha riportato una ferita particolarmente grave alla gamba destra e è stato trasportato in codice giallo al Fatebenefratelli. Sul posto le volanti e personale della sezione omicidi della mobile. Gli investigatori hanno già interrogato diversi connazionali della vittima. In rete le immagini video registrate dai passanti con i cellulare. Si vede il giovane soccorso e fuori pericolo di vita trasportato in barella sull'ambulanza che lo porterà al Fatebenefratelli.
Si attendono le reazioni politiche a questo ennesimo caso di accoltellamento tra cinesi nella cosiddetta Chinatown milanese che si è costituita attorno a Via Sarpi.