BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

YOUTUBE/ Video - Scarcerato Ali Agca, l'attentatore di Papa Giovanni Paolo II: "Sono Gesù Cristo"

SCARCERATO MEHMET ALI' AGCA - Mehmet Alì Agca, l'uomo che il 13 maggio 1981 sparò a Papa Giovanni Paolo II è libero. Scarcerato questa mattina, dopo 29 anni di prigione, si è proclamato Gesù Cristo in una lettera consegnata agli avvocati

AliAgca_R375.jpg(Foto)

SCARCERATO MEHMET ALI' AGCA - Mehmet Alì Agca, l'uomo che il 13 maggio 1981 sparò a Papa Giovanni Paolo II è libero. Scarcerato questa mattina, dopo 29 anni di prigione, si è proclamato Gesù Cristo in una lettera consegnata agli avvocati. Alì Agca ha anche annunciato rivelazioni sulla fine del mondo, Dio e la Trinità. Il suo avvocato, Yilmaz Abosoglu, ha spiegato che Agca è stato immediatamente portato in un centro di reclutamento dell'esercito dove le autorità stanno esaminando la sua posizione rispetto al servizio militare. Ora Alì Agca verrà portato in un centro dove si valuta il suo stato mentale.
"È arrivata la fine del mondo, tutto sarà distrutto entro questo secolo - ha dichiarato Alì Agca -. Io sono Gesù eterno, la trinità non esiste. Articolo 1: Dio è unico fino all’eternità. Dio è completo fino all’eternità. La trinità non esiste. Articolo 2: Io non sono Dio. Io non sono figlio di Dio. Io sono Gesu eterno, cioè il sacro verbo rinato con ossa e carne. Sono il servo superiore eterno di Dio, non esiste una cosa come la trinità. Articolo 3: Lo spirito santo è solo un angelo creato da Dio. La trinità non esiste. Articolo 4: Dichiaro che è arrivata la fine del mondo. Tutto il mondo sarà distrutto entro questo secolo. Ogni uomo morirà entro questo secolo. Articolo 5: La Bibbia è piena di errori. Io scriverò la Bibbia perfetta". Gli avvocati hanno distribuito anche una copia a colori della copertina che il settimanale Usa Time dedicato all’incontro in prigione fra Ali Agca e Papa Giovanni Paolo II.