BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERO FIAT/ Sciopero generale Fiat il prossimo 3 febbraio 2010 contro la chiusura di Termini Imerese

Fiat_LogoR375_03nov08.jpg(Foto)

Ma il discordo di Rinaldini sullo sciopero proclamato per il prossimo 3 febbraio non si è fermato qui. Il segretario di Fiom ha aggiunto: «per noi, lo stabilimento di Termini Imerese deve continuare a produrre autovetture. È la Fiat che deve farlo, in caso contrario, siano la Fiat e il governo a formulare una proposta alternativa. Ma sia chiaro che questa proposta non può riguardare l'apertura di qualche centro commerciale. Sempre di produzione deve trattarsi e, in particolare, di produzione di auto». In poche parole l’azienda di Torino, dopo la sua decisione, si troverà a dover lavorare faticosamente per mettere a posto le cose con i propri dipendenti distaccati in tutta Italia.

© Riproduzione Riservata.