BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PREVISIONI METEO/ Youtube Video - la mareggiata in Liguria precede la neve

Pubblicazione:domenica 3 gennaio 2010

Mareggiata-Genova-R375.jpg (Foto)

LA MAREGGIATA IN LIGURIA

La mareggiata di ieri ha provocato onde alte fino a quattro metri, mare forza 8, vento gelido, intere zone interdette al passaggio ed altre completamente allagate. Così si presentava l’intera riviera ligure, dove la mareggiata è stata così violenta che, in certe zone, ha perfino divelto l’asfalto. La mareggiata che ha flagellato la costa della liguria, da La Spezia a Ventimiglia, è senza precedenti. Sono stati calcolati danni per milioni di euro e molti Comuni hanno chiesto lo stato di calamità, che sarà dichiarato questa sera alle 20.00 dal presidente della Regione, Claudio Burlando.

 

NEVE E MALTEMPO

Dopo 24 ore dalla tremenda mareggiata sarà la volta della neve, che colpirà, in particolare, la zona tra Genova e Savona. L’ondata di maltempo, infatti, sembra non volersi placare e continuerà a investire, oltre la Liguria, quasi la totalità dell’Italia. Dalla serata si prevede un peggioramento che, molto probabilemte, porterà a qualche nevicata su Lombardia, Toscana, Umbria, alto Lazio, Reatino e sulle zone interne del centrosud; sono previste piogge su Lazio, Campania, Lucania e settori alpini occidentali; alle ultime piogge, si accompagneranno fiocchi di neve a bassa quota sulle coste delle Marche, del Molise e del Gargano. Lunedì, durante la prima parte della mattinatà ci sarà neve fino a 500-700 metri anche sulla Puglia settentrionale. I Venti gelidi provenienti da Nord, inoltre, in serata, abbasserrano drasticamente le temperature.


  PAG. SUCC. >