BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PREVISIONI METEO 31 GENNAIO/ Le previsioni meteo e il tempo sull’Italia di domani domenica 31 gennaio 2010

Meteo_SimboliR375_13feb09.jpg(Foto)

PREVISIONI METEO - Sabato 30 gennaio 2010 - Le previsioni meteo per il 30 gennaio indicano una circolazione depressionaria sulla penisola, alimentata da aria relativamente fredda sub-polare, e maltempo sulle regioni tirreniche, su Emilia Romagna, ma anche sulle aree appenniniche e centro-meridionali in genere, con piogge temporali e nevicate a 4/600 m su Emilia Romagna, a 5/700 m al centro, tra 700 e 1000 sui rilievi del sud. Dal pomeriggio e in serata piogge anche sul Veneto, alto Adriatico, al nord est con neve a 0/200 m. Meglio al nord-ovest e su medio adriatico con nubi irregolari ma scarsi fenomeni e anche schiarite. Vediamo nel dettaglio le previsioni meteo suddivise per zona geografica.

Previsioni meteo Nord: Le previsioni meteo danno tempo nuvoloso o molto nuvoloso per tutto il giorno su Emilia Romagna, basse pianure, Veneto e nord-est con piogge sparse e neve a 2/500 m, in ulteriore peggioramento la sera anche su centro-ovest Lombardia e ancora tra Emilia Romagna, Veneto e Friuli con neve a 0/200 m. Tempo generalmente asciutto sul resto dei settori, con nubi irregolari a carattere sparso, qualche addensamento ma anche con ampie schiarite specie tra Piemonte e nord-ovest Lombardia. Temperature stazionarie con massime in pianura tra 4 e 6°.

Previsioni meteo Centro: Stando alle previsioni meteo, i cieli saranno molto nuvolosi un po' ovunque ma soprattutto sui settori tirrenici e appenninici, con piogge diffuse e nevicate a 5/700 m. Meglio sui settori adriatici, specie tra Abruzzo e Molise, con nubi diffuse ma fenomeni deboli o assenti e anche con schiarite. Temperature in lieve calo le massime con valori mediamente compresi in pianura tra 6 e 10°. Venti di Libeccio o meridionali sostenuti su tutti i settori, specie sui bacini tirrenici.

Previsioni meteo Sud e Isole: Le previsioni meteo danno molte nuvole quasi ovunque con piogge e temporali anche intensi sui settori tirrenici, sparsi altrove; nevicate sui rilievi, specie occidentali, a 700/1000 m. Va un po' meglio su est Campania, foggiano, est Basilicata e su area ionica con fenomeni deboli o anche assenti. Temperature stazionarie con valori massimi tra 8 e 12° in pianura. Libeccio o Ponente forti sul basso Tirreno, Canale e Mare di Sicilia e sullo Ionio; venti moderati o forti da sud su basso Adriatico. In Sardegna molte nubi ovunque, più intense sui settori centro-occidentali, con piogge e locali nevicate a 600 m; un po' meglio ad est con anche spazi più soleggiati. Temperature stazionarie con massime comprese in pianura mediamente tra 5 e 10°. Maestrale forte su Mare e Canale di Sardegna.  

© Riproduzione Riservata.