BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MALTEMPO TEVERE/ Video: il Tevere esonda a nord di Perugia, complessi industriali minacciati da alluvione

Pubblicazione:giovedì 7 gennaio 2010

Il Tevere esonda. Il Tevere rompe gli argini. Alluvione. A nord di Perugia nottata di tragedia per l’area industriale completamente travolta dall’acqua. La piena del Tevere, passata quest’oggi intorno alle 12.30, ha colpito alcuni cascinali, fortunatamente disabitati, nell’area fra Deruta, Marsciano e Todi. Nell’area del perugino l’acqua del Tevere è arrivata a invadere le zone di Ponte Felcino,Villa Pitignana e l’area a nord del capoluogo umbro. La situazione peggiore si è però avuta nel corso della notte quando il Tevere, ma soprattutto i corsi d’acqua secondari, hanno rotto i propri argini invadendo la zona industriale e minacciando anche la vita di alcuni operai di turno notturno. Ciò ha fatto sì che l’intero reparto dei vigili del fuoco della provincia fosse impegnato nell’emergenza. Nelle ultime ore si segnala però un deciso ritiro delle acque. Ora si tratterà di capire se ci sono responsabilità da parte della protezione civile, dei comuni o di altre istituzioni, alle ripetute circostanze di alluvioni e allagamenti di questi ultimi giorni.

 

VAI AL VIDEO DELL'ESONDAZIONE DEL TEVERE, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >