BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

NAPOLI/ Paziente ubriaco aggredisce medici e infermieri all’Ospedale Cardarelli

Attimi di tensione ieri all’Ospedale Cardarelli di Napoli, dove un paziente ubriaco ha aggredito medici e infermieri

NAPOLI - Attimi di tensione ieri all’Ospedale Cardarelli di Napoli, dove un paziente ubriaco ha aggredito medici e infermieri. L’uomo, un incensurato di 55 anni, è stato quindi denunciato dopo essere stato fermato dalla polizia.

Giunto in ospedale dopo un malore, era stato sottoposto a un elettrocardiogramma che non aveva rilevato anomalie. Ma non ritenendosi soddisfatto, l’uomo ha cominciato a insultare medici e infermieri passando poi alle mani. Ha distrutto alcuni oggetti che ha trovato intorno a sé e ha quindi cercato di aggredire il personale medico, sferrando calci e pugni a chi cercava di fermarlo. Immediato l’intervento degli agenti di polizia che hanno dovuto faticare non poco per fermare l’uomo.

© Riproduzione Riservata.