BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BERLUSCONI/ Operato alla mano sinistra per una forte infiammazione dei tendini

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato operato alla mano sinistra a causa di una forte tendinite

silviomanorottaR400.jpg(Foto)

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato operato alla mano sinistra a causa di una forte tendinite

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è stato operato questa mattina all'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, vicino a Milano, alla mano sinistra. L’intervento è stato eseguito dall'equipe del dottor Alberto Lazzerini e si è reso necessario per una forte infiammazione dei tendini. Iniziato intorno alle 11.30, è durato circa un’ora. Il dottor Alberto Zangrillo, medico curante del premier, ha riferito che l’operazione è andata a buon fine e che la mano potrebbe riprendere funzionalità già da domenica. «Penso che dovrà riposare fino a domenica, un po' per la riabilitazione, un po' perché voglio ricordare che non ha fatto un giorno di vacanza. Per questo, per una settimana, non avrà impegni pubblici», ha dichiarato il medico.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO