BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARAH SCAZZI/ Michele Misseri: lo zio omicida è lucido. I motivi della perizia psichiatrica

Pubblicazione:

michelemisseri_R400.jpg

SARAH SCAZZI MICHELE MISSERI PERIZIA – E’ stata chiesta la perizia psichiatrica per Michele Misseri. La motivazione ufficiale della richiesta: “Il comportamento tenuto dall'indagato dal giorno della scomparsa della giovane vittima al suo ritrovamento, oltre che le dichiarate motivazioni che lo hanno spinto a collaborare con gli inquirenti, mostrano degli evidenti segnali di scarsa capacità rappresentativa della realtà e inconsapevolezza dei propri comportamenti al momento del loro compimento".

E poi l’atto di violenza sessuale sul cadavere della nipote: “La riferita violenza posta in essere sul cadavere della giovane nipote nelle circostanze immediatamente successive all'omicidio, consistite nell'atto sessuale completo, mostrano senza ombra di dubbio un evidente stato patologico mentale”. Di fatto, questa è l’unica strada possibile per arrivare a una riduzione della pena qualora le motivazioni del legale fossero dimostrate.


CLICCA SU QUESTO LINK PER LEGGERE DEGLI SVILUPPI SU MICHELE MISSERI E L'OMICIDIO DI SARAH SCAZZI



  PAG. SUCC. >