BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ITALIA SERBIA/ Bogdanov (capo ultras): chiedo scusa all’Italia e agli italiani

Pubblicazione:giovedì 14 ottobre 2010

bogdanovic_ultra_italia_serbia_R400_13ott10.jpg (Foto)

BOGDANOV CHIEDE SCUSA - Ivan Bogdanov, il capo ultrà di Italia Serbia, chiede scusa all’Italia e agli italiani.

 

«Chiedo scusa all'Italia e agli italiani. Non ho proprio nulla contro l'Italia che è un paese che mi piace molto. Non c'ero mai stato, ma è bellissimo»: lo ha dichiarato, mediante il suo legale di fiducia, Ivan Bogdanov, il capo dei facinorosi che martedì scorso hanno dato a ferro e fuoco lo Stadio di Marassi durante Italia Serbia. L’uomo che in questo momento si trova in stato di arresto nel carcere di Pontedecimo, sarà interrogato domani dal gip De Matteis per la convalida dell'arresto. Tra le ipotesi più accreditate, quella secondo la quale potrebbe chiedere il patteggiamento della a 2 anni , con e la conseguente espulsione dall’Italia in quanto extra-comunitario.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO 


  PAG. SUCC. >