BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO CESENA/ Scossa di 4.1 gradi in Emilia Romagna. La Protezione civile: La gente ha avuto paura

Pubblicazione:

SismografoR400.jpg


TERREMOTO CESENA (EMILIA ROMAGNA) – L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Un terremoto di magnitudo 4.1, ieri notte, alle 00.43, ha colpito l’Emilia Romagna. Le apparecchiature dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno individuato la scossa in provincia di Forlì Cesena, ad una profondità di 35,2 chilometri. Il fenomeno è stato avvertito, nello specifico, nel distretto sismico di Rimini, alle coordinate 44.141°N, 12.369°E.

 

Per ulteriori informazioni abbiamo contatto l’ufficio della Protezione civile della provincia di Forlì Cesena. «I Comuni coinvolti, quelli in cui il terremoto è stato avvertito in maniera significativa, sono quelli di Gambettola, Gatteo, San Mauro Pascoli e Savignano», spiega la dottoressa Casadei dell’ufficio provinciale. «E’ stato percepito molto nettamente dalla popolazione, ci sono state parecchie telefonate ai vigili del fuoco, la gente ha avuto molta paura», aggiunge. «Non ci sono – al momento - segnalazioni di danni», fa presente, precisando che «come protezione civile della provincia di Forlì-Cesena abbiamo provveduto a contattare tutti i sindaci dei quattro comuni colpiti. Il sistema si è attivato regolarmente, già da stanotte. Sono in corso le verifiche di rito che svolgiamo nell’ambito del sistema regionale, ma al momento è tutto molto confortante».


L'ELENCO COMPLETO DEI COMUNI COLPITI DAL TERREMOTO IN PROVINCIA DI FORLI’-CESENA (EMILIA ROMAGNA) - CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER GIRARE LA PAGINA

 


  PAG. SUCC. >