BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARAH SCAZZI SABRINA/ E’ finito l’interrogatorio di Sabrina Misseri: accusata di omicidio e sequestro di persona

Pubblicazione:

sarahscazzi_sabrinaR400.jpg



SARAH SCAZZI CUGINA SABRINA –
Le dichiarazioni di Sabrina non corrispondono a quelle del padre, e la presenza dell’avvocato ha dimostrato che Sabrina, a differenza di quanto s diceva oggi pomeriggio, è indagata e sotto incriminazione. Quello che agli inquirenti non torna sono i tempi delel telefonate e degli sms in quei minuti in cui Sarah veniva uccisa.

Mariangela, l’amica delle due cugine, era arrivata quel 26 agosto con la sua auto nei minuti in cui Sarah veniva strozzata. Ha detto di aver trovato Sabrina per strada. Sabrina invece ha detto che si trovava in veranda. Gli inquirenti si domandano come abbia fatto Sabrina a non veder giugnere Sarah e vederla entrare nel garage.

E come abbiano fatto a non sentire gli squilli sul cellulare di Sarah che si trovava pochi metri da loro. «Quel pomeriggio — ha detto — Sabrina mi è apparsa subito agitata. Ed era già davanti alla casa quando sono arrivata, mentre solitamente fa tardi».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.