BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ Lettera del pontefice ai seminaristi: “Gli abusi sessuali sfigurano il sacerdozio”

Pubblicazione:

benedettoxvi_balconeR400.jpg



PAPA LETTERA SEMINARISTI PEDOFILIA –
Poi il doloroso argomento della pedofilia: “Di recente, abbiamo dovuto constatare con grande dispiacere che sacerdoti hanno sfigurato il loro ministero con l’abuso sessuale di bambini e giovani. Questi sacerdoti hanno provocato, con i loro abusi, distruzioni di cui proviamo profondo dolore e rincrescimento”.

A causa di tutto ciò, riconosce, “può sorgere la domanda in molti, forse anche in voi stessi, se sia bene farsi prete; se la via del celibato sia sensata come vita umana”. L’abuso, però, “che è da riprovare profondamente non può screditare la missione sacerdotale, la quale rimane grande e pura”. Perché è accaduto tutto ciò? Benedetto XVI spiega che “la sessualità è un dono del Creatore, ma anche un compito che riguarda lo sviluppo del proprio essere umano. Quando non è integrata nella persona, la sessualità diventa banale e distruttiva allo stesso tempo. Ciò che è accaduto deve però renderci più vigilanti e attenti, proprio per interrogare accuratamente noi stessi, davanti a Dio, nel cammino verso il sacerdozio”.

È “compito dei padri confessori” e dei superiori accompagnare e aiutare i seminaristi “in questo percorso di discernimento”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.