BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SARAH SCAZZI/ La cugina Sabrina Misseri potrebbe essere l’assassino. Gli sms di quel 26 agosto

Ultimi sviluppi caso Sarah Scazzi: l'assassino potrebbe essere Sabrina

sarahscazzi_sabrinaR400.jpg(Foto)

Omicidio Sarah Scaqzzi, ennesima svolta. La cugina Sabrina Misseri potrebbe essere addirittura l’assassina della cuginetta. Lo ha detto il medicolegale Luigi Strada che ha effettuato l’autopsia sul cadavere di Sarah: “La forza utilizzata per strangolare Sarah Scazzi è compatibile anche con quella di una donna”. Una donna comunque non esile, come è appunto Sabrina Misseri.

Altre novità: ci sarebbero alcuni sms che documentano una discussione la mattina del 26 agosto fra Sarah e Sabrina. Inoltre Sarah l a mattina del 26 agosto alle ore 9.30 è stata a casa Misseri. Lo racconta Sabrina che dice di averla mandata a fare la spesa al supermercato. Però quella mattina potrebbe nascondere il vero movente del delitto, se Sabrina naturalmente si scoprisse essere stata davvero l’assassina. Spuntano poi gli sms che Sabrina e Sarah si sono scambiate quel 26 agosto. Alle 14.10 Sabrina a Sarah: «Mettiti il costume che andiamo al mare». Alle 14.18 Sabrina a Sarah: «Hai letto il messaggio?».