BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SARAH SCAZZI/ Ultimi aggiornamenti: Sabrina resta in carcere. La madre Cosima Serrano in procura

Sabrina Misseri resta in carcere. Convalida del fermo

sarahscazzi_sabrinaR400.jpg (Foto)

SARAH SCAZZI AGGIORNAMENTI – Sabrina Misseri resta in carcere. Lo ha deciso il gip convalidando il fermo per la cugina presunta omicida di Sarah Scazzi. Sabrina è indagata per concorso in omicidio. Il gip di Taranto si è riservato di decidere entro 48 ore se emettere ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Sabrina Misseri o se liberarla.

I difensori della ragazza, infatti, hanno chiesto nel corso dell'udienza, l'immediata scarcerazione. Intanto l’avvocato di Michele Misseri ha detto che il suo assistito vuole ritirare la confessione a riguardo l’abuso del cadavere di Sarah. Il legale della famiglia Scazzi ha invece chiesto alle donne della famiglia Misseri di dire la verità: "Oggi chiediamo alle donne della famiglia Misseri, se realmente coinvolte o consapevoli della vicenda di Sara, di pentirsi e di rompere il segreto familiare, di modo che questa enorme tragedia non generi più ulteriori lacrime e dolore".


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE GLI ULTIMI SVILUPPI DEL CASO SARAH SCAZZI