BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PAPA/ Wegel: migliaia di pellegrini lo segue. Il cristianesimo è tutt’altro che finito

benedettoxvi_balconeR400.jpg(Foto)

 
«Mentre il mondo non europeo – scrive l’UCCR (Unione Cristiani Cattolici Razionali) - a commento del pezzo dello scrittore (America compresa) si sta riempiendo di cristiani e cattolici, dopo l’indigestione di ateismo del secolo scorso, i teorici della secolarizzazione si sono concentrati sulla situazione europea, dove riscontrano la morte della fede e l’indifferenza verso il Papa (è dal 1600 in realtà che si dice che il cattolicesimo sta per scomparire…)». Afferma, invece, Weigel: «questi stessi attacchi sono l’evidenza che la fede cristiana – e la Chiesa cattolica – rimangono fattori rilevanti nella cultura europea e nella vita pubblica europea».

© Riproduzione Riservata.