BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ Israele contro il Sinodo mediorientale: “Ostaggio di una maggioranza “anti-israeliana”

Pubblicazione:

benedettoxvi_balconeR400.jpg

Israele ha replicato duramente al Papa e al Sinodo mediante il ministro degli Esteri Danny Ayalon. Secondo il ministro il Sinodo sarebbe stato «preso in ostaggio da una maggioranza anti-israeliana». Le dichiarazioni del Papa sono state paragonate ad «attacchi politici nel segno della migliore tradizione della propaganda araba». In merito alle dichiarazioni di monsignor Cyrille Salim Bustros, arcivescovo greco-melchita della diaspora cristiana negli Stati Uniti che ha scritto il messaggio conclusivo del Sinodo - sostenendo che Israele utilizza il concetto di Terra Promessa per «espellere i palestinesi» - il ministro a chiesto al Vaticano di prendere le distanze e chiarire come «non rappresentino la posizione ufficiale del Vaticano».

 

Leggi anche: SARAH SCAZZI/ Audio - Sabrina Misseri, torchiata dal pm, scoppia a piangere


Leggi anche: TERZIGNO/ Maroni: stop alle armi o ci saranno interventi duri

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.