BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

TERZIGNO/ Maroni: stop alle armi o ci saranno interventi duri

Maroni_RobertoR400.jpg(Foto)

Il ministro Maroni si è comunque detto convinto che il confronto in corso, gestito per conto del governo da Guido Bertolaso, giungerà presto a una soluzione adeguata.

Di certo al sottosegretario al Presidenza del Consiglio e leader della Protezione Civile non mancherà il lavoro di mediazione, dopo che ieri si è arrivati alla rottura delle trattative con i sindaci della zona che chiedono che il progetto di Cava Vitiello venga accantonato per sempre. Condizione che Bertolaso giudica inaccettabile.

© Riproduzione Riservata.