BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA/ Emigrare è un diritto, un dovere accogliere. Ma gli immigrati devono integrarsi e rispettare le leggi

Benedetto XVI spiega che accogliere gli immigrati e garantire loro un’esistenza dignitosa è un dovere di ogni Paese

benedettoxvi_balconeR400.jpg (Foto)


– Benedetto XVI spiega che accogliere gli immigrati e garantire loro un’esistenza dignitosa è un dovere di ogni Paese


In occasione della 97esima Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, che si celebrerà domenica 16 gennaio 2011, Papa Benedetto XVI, nel messaggio “Una sola famiglia umana” ricorda il netto rifiuto della Chiesa ad «ogni egoismo nazionalista», riconoscendo l’emigrare come «un diritto di ogni uomo» che si integra con la necessità di assicurare, sia per chi migra che per chi accogli «una vita dignitosa e pacifica».


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO