BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SARAH SCAZZI/ Svolta nelle indagini: tra i reperti del Ris la corda dell’omicidio

Forse recuperata la corda con cui è stata strozzata Sarah Scazzi

sarahscazzi_sabrinaR400.jpg (Foto)

SARAH SCAZZI SVOLTA INDAGINI – Ieri tra i reperti esaminati dai Ris di Roma ci sarebbe anche l’arma del delitto, la corda “grigia” con cui Michele Misseri avrebbe strozzato Sarah Scazzi. La notizia non è però stata resa ufficiale: "Ci sono una serie di reperti che possono essere esaminati anche per capire se ci può essere l'arma del delitto" ha detto il generale Garofalo.

Ma secondo alcune voci la corda – che sarebbe stata ritrovata in casa dei Misseri durante uno dei sopralluoghi dei carabinieri - era tra gli oggetti esaminati dai Ris, elemento importantissmo sottoposto al test del dna per trovare eventuali tracce di Sarah e dei suoi assassini presunti, Sabrina Misseri e Michele. E’ stato sottoposto agli esami dei Ris anche il telefonino di Sarah. Intanto si è saputo che venerdì scorso Valentina è riuscita a vedere il padre per la prima volta da quando si trova in carcere.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SUL CASO SARAH SCAZZI