BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CLINICA SANTA RITA/ L’ex primario Pier Paolo Brega Massone condannato a 15 anni

Pubblicazione:

clinicasantarita_R400.jpg

CLINICA SANTA RITA SENTENZA - Pier Paolo Brega Massone, ex primario della clinica Santa Rita di Milano, è stato condannato a 15 anni e sei mesi. Motivazione della sentenza: interventi medici inutili allo scopo di gonfiare i rimborsi del servizio sanitario nazionale.

Brega Massone è stato anche interdetto in via perpetua dai pubblici uffici e interdetto per 5 anni dalla professione medica. I suoi due collaboratori Fabio Pietro Presicci e Marco Pansera sono stati condannati rispettivamente, a 10 anni e 6 anni e nove mesi di carcere. La condanna è motivata da lesioni volontarie e truffa ai danni dello stato, in quella che la sentenza definisce “clinica degli orrrori” in cui sono state messe in atto cose “inspiegabili e inaccettabili” con una “equazione fra pazienti, o meglio, pezzi anatomici dei pazienti e soldi” e senza “commiserazione per coloro che si erano affidati ai loro medici”.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELLA CONDANNA ALL'EX PRIMARIO DELLA CLINICA SANTA RITA DI MILANO


  PAG. SUCC. >