BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALLARME TERRORISMO/ Olimpio (Corriere): "Italia, come non cedere ad Al Qaeda"

La tv Usa Fox News ha diffuso una lista di luoghi che potrebbero essere obiettivi del terrorismo. E l’Italia? Il sussidiario ne parla con il giornalista del Corriere della Sera, GUIDO OLIMPIO 

autobomba_R400.jpg (Foto)

La tv americana Fox News ha diffuso una lista di luoghi che secondo fonti dell’intelligence sarebbero possibili obiettivi di attentati terroristici. Tra i luoghi potenzialmente pericolosi non solo monumenti ma anche zone nevralgiche di città europee. Una vera e propria mappa della paura, sulla quale Il sussidiario.net ha intervistato il giornalista del Corriere della Sera, Guido Olimpio.

I terroristi che tramano di effettuare un massacro come quello di Mumbai nell’Europa occidentale hanno nel mirino una lista di obiettivi di alto profilo che va dalla Torre Eiffel a un hotel vicino alla famosa Porta di Brandeburgo di Berlino. Lo rivela il rapporto dei servizi segreti fatto pervenire a Fox News. Le informazioni sulla minaccia sono filtrate mentre gli Stati Uniti stavano pubblicando una «travel alert», cioè un avviso ai viaggiatori americani esteso a tutta l’Europa, ammonendoli sulla possibilità di un attentato di Al Qaeda e invitandoli a restare sempre vigili.

L’allerta diffuso dal Dipartimento di Stato americano aggiunge inoltre che gli statunitensi dovrebbero fare attenzione negli snodi cruciali dei trasporti e nelle altre località turistiche molto frequentate. Anche se la lista pubblicata da Fox News è molto più dettagliata, ed è stata in seguito confermata da un altro alto funzionario dei servizi segreti. Tra gli obiettivi la cattedrale di Notre Dame a Parigi, come pure la stazione centrale di Berlino e il suo punto di riferimento, la torre della tv di Alexanderplatz. Un funzionario ha dichiarato che la sicurezza è stata inoltre rafforzata intorno alla famiglia reale inglese.