BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARAH SCAZZI/ La mamma: “Mia sorella e mia nipote lo sapevano”

Pubblicazione:giovedì 7 ottobre 2010

sarahscazzi_R400.jpg (Foto)



SARAH SCAZZI PARLA LA MAMMA -
Un terribile sospetto che poi si dichiarato la più incredibile e dolorosa verità. L’assassino era lo zio di Sarah. Il cadavere della ragazza è stato recuperato intorno alle 11 di stamattina e trasportato in obitorio. Le sue condizioni sono pessime, era già in stato di disfacimento. Ciò nonostante è proprio lei, Sarah Scazzi. Per recuperare il corpo, che era nudo e in posizione fetale. Diffiicle le operazioni di recupero.

Il procuratore di Taranto, Franco Sebastio ha spiegato che«Era praticamente impossibile accorgersene, forse anche passandoci sopra». Si è dovuto scavare nel terreno intorno al pozzo per giungere al corpo, «una sorta di covo interrato all'interno del suolo con un foro d'ingresso di poche decine di centimetri coperto da rami, foglie e pietre».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.