BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ASILO DEGLI ORRORI/ Video, le immagini dell’asilo di Pinerolo: bambini legati al buio lasciati a piangere

Le immagini girate dentro l'asilo degli orrori di Pinerolo

BAMBINOPIANGEr400.JPG(Foto)

L’asilo di Pinerolo già soprannominato “l’asilo degli orrori”, sta creando scandalo e sconcerto in tutta Italia. Nonostante il nome che gli era stato dato (Il Paese delle Meraviglie) le tre donne che lo gestivano - Francesca Panfili del 1974, Elisa Griotti del 1977, e Stefania Di Maria del 1982 – ne combinavano di tutti i colori ai danni dei piccolissimi che venivano loro affidati.

Adesso l’asilo è sotto sequestro, le tre donne però non sono state arrestate perché non avrebbero la facoltà di inquinare le prove né di reiterare il reato. Ma c’è chi ha fatto pervenire loro minacce di morte. Questo perché costringevano, come si sta appurando, i piccoli ad autentiche violenze come dormire in bagno e mangiare il cibo che avevano prima vomitato. Le indagini duravano da alcuni mesi dopo le denunce di alcuni inservienti che avevano anche filmato alcuni degli episodi più sconcertanti.

In uno di questi filmati, si vendono dei piccoli abbandonati in bagno, al buio, sotto il lavandino, legati a una seggiolina. Un'altra sveglia in un lettino, anche lei al buio, in una stanza chiusa. Il tutto con il sottofondo di un pianto dirotto.