BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIAPPONE/ Si suicida in diretta streaming, e gli utenti lo incitano: «Fai in fretta»

computer_giapponese_R400.jpg (Foto)

 

L’iniziativa, come sottolinea sempre il Daily Telegraph, fa leva sulla ben nota abilità dei parrucchieri nel creare un legame di empatia con i clienti che spesso sentono un sollievo nel confidare loro i problemi che stanno vivendo. Oltre 650 parrucchieri nella città sono stati coinvolti nel nuovo progetto, che include lezioni di addestramento con psicologi clinici per aiutarli a identificare le persone che hanno bisogno dell’aiuto di uno specialista. Ai parrucchieri sono state inoltre distribuite delle guide da consegnare ai clienti che ritengono possano stare soffrendo di depressione o avere pensieri suicidi, con tutte le informazioni per contattare psicologi in grado di fornire loro una consulenza psicologica.

 

Un portavoce del governatore di Toyama ha dichiarato: «Gli psicologi ci hanno proposto di utilizzare i parrucchieri come un punto di riferimento per raggiungere le persone. I clienti spesso stabiliscono una relazione rilassante con i parrucchieri e chiacchierano su una grande varietà di argomenti. Con questa idea in mente, abbiamo scelto di ottenere la cooperazione dei coiffeur per favorire la prevenzione dei suicidi».

 

Come parte del nuovo progetto, i parrucchieri prenderanno parte a sessioni di addestramento organizzate da funzionari del Comune con psicologi professionisti, che si concentreranno sui problemi relativi al suicidio.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.