BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARAH SCAZZI/ Ultimi aggiornamenti: “Non è stato Michele a uccidere Sarah”. La perizia del medico legale

Pubblicazione:venerdì 12 novembre 2010

sabrina_tv_microfonoR400.jpg (Foto)

SARAH SCAZZI MICHELE MISSERI SABRINA MISSERI – Ultimi aggiornamenti caso Sarah Scazzi. Il medico legale professor Strada annuncia che non è possibile che sia stato Michele Misseri ad ammazzare la piccola Sarah. «Abbiamo invitato il Misseri - scrive il medico - a ripetere le modalità con cui ha aggredito Sarah fornendogli un foulard arrotolato a mo´ di fune. Nella sua ricostruzione è apparso decisamente impacciato nel ripetere la scena del delitto».

Aggiunge Strada: Solo alla fine aver avuto suggerimenti dal sottoscritto, il Misseri riesce a posizionare il foulard in modo corretto pur effettuando uno scambio di mani sulle due estremità che mettono in dubbio la presa e la rapidità di azione di un evento omicidiario». L’arma del delitto invece è confermato sia stata una cintura di tipo unisex larga circa due centimetri e mezzo con cuciture laterali. Per uccidere Sarah ci sono voluti due minuti, al massimo tre.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI DEL CASO SARAH SCAZZI


  PAG. SUCC. >