BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA/ Procreazione assistita e eutanasia contrarie alla giustizia sanitaria

benedettoxvi_papa_ppiano1R400.jpg (Foto)


Il Pontefice, poi ha sottolineato come certe prassi opposte rappresentino un triste paradosso: «Nella nostra epoca dice - si assiste da una parte ad un'attenzione alla salute che rischia di trasformarsi in consumismo farmacologico, medico e chirurgico, diventando quasi un culto per il corpo, e dall`altra parte, alla difficoltà di milioni di persone ad accedere a condizioni di sussistenza minimali e a farmaci indispensabili per curarsi». Secondo il papa, «purtroppo, ancora oggi permane il problema di molte popolazioni del mondo che non hanno accesso alle risorse necessarie per soddisfare i bisogni fondamentali, in modo particolare per quanto riguarda la salute. E’ necessario – conclude - operare con maggiore impegno a tutti i livelli affinché il diritto alla salute sia reso effettivo, favorendo l`accesso alle cure sanitarie primarie». 

© Riproduzione Riservata.