BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UE/ Piùvoce.net: serve un network delle famiglie

famiglia_maniR400.jpg (Foto)

 
Il problema fondamentale, secondo Barbaro, consiste nel fatto che la vita può essere tutelata unicamente se «viene tutelata la famiglia all’interno della quale essa viene generata e si sviluppa». Per questo, «temi come quelli della natalità, della conciliazione famiglia-lavoro, del sostegno ai componenti più deboli della famiglia (disabili e anziani), delle fiscalità, devono trovare organica trattazione e sostegno da parte delle associazioni di tutta Europa e dei loro parlamentari di riferimento pronti a costituire una lobby pro-family caratterizzata dall’impegno a sostenere diritti universali». Tra le iniziative nate in tal senso, Barbaro ricorda che a «a maggio scorso si è infatti svolto in Svezia, a Jönköping, il 1° congresso delle famiglie del nord Europa», mentre «in Croazia si sta lavorando alacremente per organizzare per il 15 maggio 2011 il Family Day croato». Anche in Italia, infine, si organizzerà, a Roma «per il prossimo 15 maggio (Giornata Internazionale della Famiglia, indetta dall’ONU) il primo meeting delle associazioni familiari in Europa che riunisca i responsabili delle varie associazioni nella prospettiva di costituire un network organizzato e stabile».


 

Leggi anche: CGIL/ Epifani lascia la guida del sindacato dopo 8 anni

 

Leggi anche: TERREMOTO MACERATA/ Scossa di magnitudo 2 nelle Marche

© Riproduzione Riservata.