BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

‘NDRANGHETA/ Il nipote del boss supera 22 esami all’università. Ma non sa scrivere in italiano…

Pubblicazione:sabato 20 novembre 2010

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

IL NIPOTE DEL BOSS E GLI ESAMI TRUFFA - Antonio Pelle, nipote del boss Giuseppe Pelle, boss dei Gambazza, ha superato con successo 22 esami di architettura grazie alle pressioni su prof e docenti.

 

Antonio Pelle, 24 anni, arrestato assieme allo zio Giuseppe, boss dei “Gambazza”, in quanto esponenti della cosca ‘ndranghetistica di San Luca, ogni giorno invia dal carcere lettere a parenti e amici. Come riporta Il Corriere della Sera, «ricche di errori di sintassi e ortografia» per le quali «difficilmente prenderebbe la sufficienza in un tema d'italiano». Eppure, è arrivato al corso di laurea specialistica in Architettura, presso l’università Mediterranea di Reggio Calabria e ha sostenuto con successo ventidue esami. C’è qualcosa che non torna e i carabinieri lo hanno appurato mediante numerose intercettazioni il ragazzo e professori e ausiliari dell’Ateneo, anch’essi indagati dallaProcura antimafia di Reggio per i reati di falso e truffa.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 


  PAG. SUCC. >